skin ad link

“Per un mondo più pulito”

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

PER UN MONDO PIù PULITO:

Il progetto “Per un Mondo più Pulito” nasce con l’intento di guidare i bambini ad un
avvicinamento progressivo e ludico al problema del rispetto ambientale, partendo dal porre i
ragazzi a confronto con l’habitat a loro più vicino (come ad esempio la scuola e la casa) per poi
allargarne la percezione e la coscienza sul tema verso il mondo esterno. Attraverso questo
progetto si vuole quindi sensibilizzare gli alunni delle scuole materne elementari e medie
all’educazione ambientale, puntando sulle concrete capacità d’apprendimento dei singoli ragazzi,
avendo come obiettivo quello di insegnare loro come il rispetto del mondo in cui viviamo e della
civiltà in cui ci sviluppiamo passa anche attraverso una corretta scelta delle modalità e delle
tecniche di raccolta dei rifiuti. All’interno del volume su cui si basa il progetto si troverà una storia
fantastica ma anche giochi, quiz, laboratori da fare a casa in compagnia degli adulti e tanto altro
ancora. Essenzialmente l’Associazione “Il Centro” ha voluto creare questo volume per motivi
culturali e obiettivi didattici. Spiegare la storia e il percorso dei prodotti da riciclare, in quali
contenitori vanno, come facilitare gli operatori che si occupano della raccolta, come avviene il
viaggio verso il centro di raccolta (Sea Risorse), come vengono lavorati e infine come possono
essere riutilizzati i prodotti riciclabili. Inoltre abbiamo deciso di inserire al suo interno tutta una
serie di attività interattive finalizzate ad accrescere, stuzzicare e divertire il bambino. Riteniamo sia
importante evidenziare come il nostro intento sia quello di focalizzare l’attenzione del bambino sui
differenti colori dei contenitori (campana, bidone, bidone carrellato, sacchetto, etc..). Giochi, quiz,
filastrocche, percorsi di abilità e disegni raccolti nel volume sono tesi a voler lasciare nella
memoria a lungo termine, una traccia ben definita della diretta proporzionalità tra prodotto da
smaltire e colore del raccoglitore da utilizzare.

CONSIDERAZIONI:
Già nella fase di preparazione del progetto ci siamo subito resi conto di come il progetto “Per un
mondo più pulito” venisse ben accettato dalla comunità e dalle istituzioni stesse. Siamo convinti
che, dopo aver assistito all’avvincente teatrino luminoso che rappresenta la storia fantastica con
annessi cicli dei rifiuti e dopo essersi allenati al gioco “Indovina il contenitore” i bambini avranno
chiare le modalità, e non solo, su come viene effettuata sul Comune di Viareggio e Camaiore la raccolta
differenziata porta a porta. In fin dei conti ci auguriamo che i piccoli vengano coinvolti al punto tale
che, una volta arrivati a casa, saranno proprio loro a condurre una corretta raccolta differenziata
porta a porta e che possano persino arrivare a redarguire i genitori nel caso in cui questi ultimi non
si dimostrino altrettanto educati e capaci. Appare evidente come una doverosa educazione sul
tema oggetto del presente progetto ha come scopo diretto quello di formare quelli che saranno i
protagonisti del domani a comportarsi in modo consono all’ambiente che li circonda ma, allo
stesso tempo ed in misura a nostro avviso importante, aumentare il volume del materiale riciclato
comporterà una migliore gestione delle risorse economiche dedicate al settore per tutti quei
soggetti istituzionali che vorranno dare spazio al progetto, favorendone la diffusione e la
promozione sul territorio.

Il Presidente dell’associazione culturale “il centro”: David Daniel Swan

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Edizioni del progetto